Gli insegnanti del Gruppo B.I.G. raccontano il nostro approccio:
EducarSi in Relazione

L'approccio "EducarSi in Relazione" pone l'accento sull'importanza delle relazioni nella crescita dei bambini e sulla consapevolezza da parte dell'educatore del proprio ruolo.



AVVISI E COMUNICAZIONI

Cari genitori,
Vi comunichiamo che:

⦿ è possibile effettuare la riconferma per i Nidi d'Infanzia in convenzione con il Comune di Roma
per l'anno educativo 2016/17 entro il 24/06 con il MODELLO ISEE
⦿ sono aperte le iscrizioni per i Nidi d'Infanzia in convenzione con il Comune di Roma                    
per l'anno educativo 2016/17

Informazioni presso la segreteria.
info@bimbiingioco.it

BabyWeek è l'applicazione gratuita per asili e genitori per essere sempre aggiornati sulle attività del proprio bambino mentre è all'asilo o alla materna.

Per maggiori informazioni

NIDI DI ROMA CAPITALE


Stante la necessità di effettuare alcuni approfondimenti, si comunica che il Bando per le iscrizioni ai Nidi di Roma Capitale per l’anno educativo 2017/2018, sarà presumibilmente, pubblicato entro i primi giorni del prossimo mese di aprile.
    Si informano le famiglie interessate che, anche quest’anno, le domande dovranno essere inoltrate esclusivamente in modalità on-line.
Pertanto è necessario identificarsi al Portale Istituzionale

  È consigliato procedere per tempo poiché il processo di identificazione al Portale è subordinato all'invio della documentazione richiesta per la verifica dei dati personali inseriti on-line e si completa entro alcuni giorni dalla ricezione dei documenti.
L’identificazione si concluderà con la mail di notifica “Conferma di identificazione”. Non ci si deve invece identificare se si ha già la nuova identità digitale “universale” del sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).
I residenti nel territorio di Roma Capitale che non abbiano mai richiesto l’identificazione al sito capitolino e che abbiano difficoltà ad avviare la procedura, possono rivolgersi agli sportelli demografici dei Municipi.
Per procedere all’identificazione seguire il link

  Considerato che per la frequenza al nido è previsto il pagamento di un contributo, che varia secondo il valore dell’ISEE del nucleo familiare e secondo la fascia oraria di fruizione del servizio, si consiglia di avviare sin d’ora la procedura di rilascio di tale attestazione da parte dell’INPS, anche tramite i CAAF autorizzati. Tale valore, sarà altresì necessario in caso di parità di punteggio attribuito a più domande per lo stesso nido; sarà data priorità al valore ISEE più basso.

    15/03/2017