bg image

Intro Senza zaino

“Senza Zaino”

per una Scuola Comunità!

B.I.G. – prima scuola privata paritaria in Italia e unica a Roma ad aderire al modello educativo ‘Senza Zaino’


“Nessuno si è mai domandato perché qualsiasi lavoratore trova i propri strumenti del mestiere sul posto di lavoro al contrario degli studenti”
(Orsi, 2006)


SCOPRI

Differenze

Le 6 differenze tra “Senza Zaino” e la scuola tradizionale

 

Lo Zaino storicamente nasce come strumento per affrontare situazioni di precarietà attraverso un carico ad hoc. La scuola ‘Senza Zaino’ ripensa l’esperienza dell’infanzia puntando, invece, su Accoglienza e Leggerezza come ingredienti principali per lo sviluppo dell’autonomia

DESIGN SPAZI

DESIGN SPAZI

il Sapere passa dal COME prima ancora che dal COSA! Educando attraverso l’ESPERIENZA di classe, di spazio, di materiale, di routine

EDUCAZIONE CIRCOLARE

EDUCAZIONE CIRCOLARE

la fruizione delle lezioni non è passiva da parte dei bambini rispetto all’insegnante né isolata rispetto ai compagni

COLLABORAZIONE

COLLABORAZIONE

incentivo al ‘suggerimento’ tra compagni e all’autocorrezione per sviluppare consapevolezza di sé e fiducia nelle capacità di ognuno

VALUTAZIONE

VALUTAZIONE

un bambino non è un numero: un feedback sulle sue aree di forza e miglioramento lo aiuterà a non sentirsi né più né meno di un altro: semplicemente unico!

OSPITALITÁ – RESPONSABILITÁ – COMUNITÁ

OSPITALITÁ – RESPONSABILITÁ – COMUNITÁ

imparare il proprio peculiare contributo in un gruppo, vivere il valore della crescita collettiva: una Scuola per i cittadini del mondo di domani

FORMAZIONE CONTINUA

FORMAZIONE CONTINUA

40 ore di aula per diventare docente ‘SZ’ +  moduli annuali di aggiornamento per un sostegno continuo ai valori dell’Educare

bg image

Intro valori Senza Zaino

I Valori Senza Zaino
bg image

Valori Senza Zaino: Comunità

Comunità

Nell’idea di una scuola-comunità è presente il lavoro cooperativo dei docenti con gli alunni.
Lo spazio–aula ha un luogo di incontro per tutti chiamato agorà, molto significativo nella comunità classe.
È previsto nella scuola anche lo spazio-auditorium dove gli alunni di ritrovano per fare assemblee e tenere conferenze. Infine c’è la stanza dei docenti per progettare e condividere.
L’idea generale è che la comunità, per formarsi, ha bisogno anche di un riferimento spaziale.

AVANTI

bg image

Valori Senza Zaino: Responsabilità

.
Responsabilità

Nella scuola Senza Zaino gli alunni sono inviati a raggiungere l’indipendenza, a studiare non tanto per conseguire voti o per fare meglio degli altri, ma per apprendere competenze, ad essere i veri attori della gestione della classe e della scuola.
Sono a disposizione strumenti didattici che offrono la possibilità di essere responsabili e scegliere come, dove, quando svolgere l’attività: una storia può essere disegnata, scritta o raccontata; un medesimo compito può essere fatto nell’area agorà, al tavolo o nell’area laboratori; un lavoro si può fare nella giornata, nella settimana, nei quindici giorni; gli incarichi vengono disegnati di volta in volta dagli alunni; il planning quotidiano e settimanale registrato e condiviso su una card di classe.

AVANTI

bg image

Valori Senza Zaino: Ospitalità

Ospitalità

L’ospitalità richiama l’attenzione agli ambienti: accoglienti, ben organizzati, ordinati, ricchi di materiali e curati per favorire l’insorgere dell’apprendimento.
Ma anche l’accoglienza delle diversità di culture, di genere, di lingue, interessi, intelligenze-competenze, abilità, disabilità.
Ospitalità intesa come insegnamento e formazione della cura per l’altro.
Una scuola progettata per tutti, all’interno della quale si realizza un insegnamento differenziato, dove avviene una gestione personalizzata della classe e si considera la varietà delle esigenze e degli stili cognitivi.

AVANTI

Esempi

Note organizzative

Nota organizzativa

Orari di entrata e di uscita: CLASSE PRIMA E SECONDA

Lunedì-Venerdì dalle 08:30 alle 12:30 (con uscita entro le 13:00) con i due rientri pomeridiani stabiliti in Martedì e Giovedì dalle 14:00 alle 16:00.

Orari di entrata e di uscita: CLASSE TERZA E QUARTA

Lunedì-Venerdì dalle 08:30 alle 12:30 (con uscita entro le 13:00) con i due rientri pomeridiani stabiliti in Lunedì e Mercoledì dalle 14:00 alle 16:00.

Consulta i documenti